Catawiki, gli oggetti rari li compri e vendi all’asta

Arte e fumetti, auto e francobolli, orologi, monete e gioielli, ma anche meteoriti,  design, moda vintage, vini e tutti gli oggetti più strani e introvabili si comprano e si vendono su Catawiki, il sito internazionale di aste che ora è sbarcato in Italia. Ecco come funziona

Oggetti rari, particolari, preziosi o introvabili: punta sull’unicità Catawiki, la casa d’aste on line più in voga del momento. Che, ora, sbarca anche in Italia.

Comprare, dunque, ma anche vendere. Per la felicità di chi vuole monetizzare l’oggetto lasciatogli dalla bisnonna o il collezionista che da tanto lo cercava.

Catawiki funziona così: ogni articolo messo in vendita è precedentemente approvato e autenticato da un banditore esperto nella sua categoria, che segue e controlla lo svolgimento di ogni asta.

Si tratta di professionisti, nazionali ed internazionali, che valutano e controllano la qualità e l’autenticità degli oggetti messi all’asta sulla piattaforma. Una garanzia per il compratore, ma anche per il venditore, che ottiene l’attestazione di autenticità dell’oggetto messo in vendita.

Se si vuole acquistare, è sufficiente iscriversi gratuitamente alla piattaforma e fare la propria offerta a partire da 1 euro.

Per vendere, invece, occorre registrarsi, scegliere la categoria dell’oggetto, fornire un resoconto dettagliato del prodotto e attendere l’approvazione del banditore.

Dovunque ci si trovi e in qualsiasi momento si potrà vendere o fare la propria offerta, seguendo l’asta in tempo reale su qualsiasi dispositivo: la piattaforma globale di Catawiki permette infatti di effettuare vendite e acquisti in tutto il mondo, sia da computer che da mobile, attraverso un’app gratuita scaricabile da iTunes App Store e Google Play.

Catawiki da parte sua opera come intermediario tra compratore e venditore: il pagamento al venditore non viene effettuato fino a quando il compratore non conferma la ricezione dell’oggetto in perfette condizioni. Allo stesso modo, il venditore non spedisce l’oggetto al compratore fino alla conferma di Catawiki dell’avvenuto pagamento

Dalla prima asta ad oggi, sono stati messi in vendita e acquistati migliaia di oggetti rari e ricchi di fascino, tra i quali la chitarra di Kurt Cobain, acquistata per 15mila euro, una Porsche 356 del 1960 per 165mila euro e la sceneggiatura originale del primo episodio di Games of Thrones  aggiudicata al miglior offerente per 2mila euro.

(7 aprile 2016)