Boston Dynamics: Google prima compra e poi…vende!

L’acquisto di Google non sembra convincere. E ora Big G è intenzionato a vendere il colosso della robotica acquistato solo nel 2013. Tutti i dettagli

Colpo di scena a proposito di Boston Dynamics, il colosso della robotica militare, tra i principali fornitori del Darpa, l’agenzia per la difesa statunitense. Google, dopo averla acquistata nel 2013, ora pare sia intenzionato a vendere la società.

La notizia lascia un po’ di stucco, soprattutto  se si considera che, solo poche settimane fa, eravamo tutti incollati allo schermo per seguire l’impressionante evoluzione di Atlas, l’umanoide sviluppato da Boston Dynamics, che ormai sfoggia un’autonomia e un equilibrio a dire poco inquietanti.

Secondo le notizie che stanno circolando in queste ore, la decisione pare sia dovuta a dissidi interni alla società di Mountain View.

In sostanza sembra che i dirigenti di Google non siano convinti e neppure entusiasti di inoltrarsi sulla strada delle robotica. Sia per le reazioni degli utenti, non molto entusiasmanti, sia perché lo sviluppo dei robot conduce ad applicazioni che saranno fruibili a lungo termine, un tempo stimato in circa 10 anni e che, però, necessitano di grandi fondi e stanziamenti economici.

Meglio, dunque, dedicarsi ai Google Glass o ad applicazioni “divertenti” di più immediata comprensione.

Del resto la decisione di Google di rilevare Boston Dynamics aveva lasciato molti perplessi (noi in primis), proprio per la natura della società stessa e per l’immagine che avrebbe potuto dare a Big G.

Staremo a vedere come evolverà la situazione. Stay tuned!