Angry Birds Movie, gli uccellini atterrano al cinema

In uscita nelle sale italiane "Agry Birds Movie, il film racconta la storia dei terribili uccellini del popolare videgame e il perché della loro lotta ai maialini. Tutti i dettagli fff

Un videogame notissimo che si trasforma in un film per le sale cinematografiche: è il caso di Angry Birds Movie, un’idea venuta quattro 4 anni fa agli sviluppatori del gioco, per raccontare la storia dei celebri uccellini e il motivo per cui devono combattere contro i porcellini verdi.

L’adattamento dei personaggi,  che per l’occasione vengono anche antropomorfizzati e da semplici palle colorate diventano personaggi veri e propri con gambe, braccia e una personalità ben definita, è stata condotta da Rovio, la società finlandese proprietaria del game, che ha prodotto la pellicola autonomamente. Ciò ha consentito alla company di avere pieno controllo sui personaggi e sull’intera storia.

Diretto da Clay Kaytis e Fergal Reilly, il film d’animazione narra la storia di una comunità di uccelli che vivono a Bird Island e il cui compito è proteggere le uova. Gran prorgonista è Red, uccelletto rosso dal carattere irascibile che, quando sull'isola arrivano i Maiali, avrà il compito di salvare le preziosa uove insieme ad un gruppetto di amici fidati.

In vista del lancio del film, Rovio ha stipulato accordi con oltre 300 licenziatari (30 solo in Italia) sia per la promozione dell’ultimo episodio del game, Angry Birds Action, che per quella del film, atteso nelle sale italiane il prossimo 15 giugno.

Uno dei risultati dei vari accordi sono i BirdCodes, codici con cui è possibile sbloccare i livelli del gioco, inseriti nei prodotti dei partner che, a livello globale, comprendono nomi come Lego (che ha prodotto un set di sei edifici ispirati al film), H&M (che ha creato una linea di abbigliamento per bambini) e le caramelle Pez.