Al supermarket con i Google Glass

In futuro potremo inforcare gli occhiali di Big G anche per fare la spesa. Grazie ai Google Glass, ai codici a barre GS1 e agli smartphone, diventeremo tutti consumatori più informati?

Come andremo a fare la spesa in futuro? Con i Google Glass sul naso! La nuova evoluzione della scansione dei codici a barre GS1, infatti, passa per gli occhiali multimediali di BigG. In pratica, girando nei reparti tra scatolette, barattoli ed etichette, quando troveremo un codice a barre GS1 sulla confezione di un prodotto, gli occhiali lo decodificheranno fornendoci informazioni di vario genere. Per esempio il contenuto nutrizionale, i modi in cui può essere utilizzato nella preparazione delle ricette culinarie o anche se è soggetto a promozioni e offerte speciali. Il tutto, commentato, potrà poi essere direttamente condiviso con gli altri acquirenti sui social network. Il sistema di codici a barre GS1 è utilizzato da oltre 1 milione di aziende su miliardi di prodotti in tutto il mondo. Utilizzandolo come punto di partenza, GS1 ha sviluppato una serie di servizi per consentire a produttori e distributori di condividere in ambito digitale informazioni dettagliate sui loro prodotti. << La prossima generazione di dispositivi di scansione dei codici a barre GS1 permetterà ai consumatori l’accesso ai dati>>, ha spiegato Malcolm Bowden, presidente Global Solutions di GS1: <<L’uso dei Google Glass mostra il futuro ai distributori, ai produttori e ai fornitori di soluzioni per la telefonia mobile e anche come si possano condividere facilmente le informazioni attraverso smartphone e tablet>>.

GS1 e OMA (Open Mobile Alliance) collaborano dal 2011 per inserire funzioni di scansione dei codici a barre direttamente nei dispositivi mobili. Al momento le due organizzazioni stanno portando a termine una specifica, basata sugli standard esistenti, che sarà disponibile per i produttori di smartphone già a fine 2014. In questo modo gli sviluppatori di app avranno la possibilità di integrare nelle loro applicazioni le funzioni di scansione di codici a barre GS1 e i link alle informazioni sui prodotti.

Sotto il video di dimostrazione sull’uso dei Google Glass per la scansione dei codici a barre GS1.

(17 aprile 2014)