Proteggere Windows XP a costo zero

Windows XP, il sistema operativo di Microsoft ancora attivo su milioni di computer in tutto in mondo, è andato definitivamente in pensione. Ma per continuare a proteggerlo da falle e vulnerabilità, c’è una soluzione gratuita e poco nota messa a disposizione da Redmond

L’8 aprile scorso era il termine ultimo: dopo tale data Microsoft ha ufficialmente cessato qualunque aggiornamento per uno dei suoi sistemi operativi più apprezzati, Windows XP. Ma sono ancora molti gli utenti che non intendono lasciarlo andare. Per continuare a proteggerlo senza spendere, una soluzione (poco pubblicizzata) esiste ed è stata messa a disposizione proprio dalla stessa Microsoft.

Si chiama Enhanced Mitigation Experience Toolkit ed è una utility che tutela il sistema da attacchi hacker di vario genere. Una volta installata, è possibile selezionare le impostazioni a seconda delle proprie necessità. Per navigare alla pagina di download cliccate qui In alternativa, c’è HDF di Abatis a pagamento (ma si può testare gratuitamente per 90 giorni) di cui vi raccontiamo qui. (14 aprile 2014)