Corel VideoStudio X9 | L'editing video è multitraccia

Corel presenta VideoStudio X9 la nuova versione dell'editor video consumer semplice da usare. Tra le novità spiccano l'editing multi camera e funzionalità e controlli audio ottimizzati

Corel-VideoStudio-Ultimate-X9

La canadese Corel presenta due nuove versioni del suo VideoStudio: Ultimate X9 e Pro X9. Punto forte di entrambe le versioni è la possibilità di fare editing multi camera grazie al supporto di 6 flussi video (Ultimate X9) o 4 flussi (Pro X9), per montare facilmente contenuti complessi e ottenere risultati professionali, a cui si aggiunge l'ottimizzazione per i processori Intel Core i7 di sesta generazione. Tra le caratteristiche notevoli ci sono anche dei nuovi controlli audio e il supporto ai formati video Hevc (H.265) e Xavc. Utile la disponibilità in bundle di pacchetto software per gli effetti speciali (11 app di NewBlue), e per animare i titoli (Boris Graffiti).

Vediamo le due versioni per Windows in dettaglio.

VideoStudio Ultimate X9 allinea le varie clip automaticamente e bilancia facilmente l'audio di sottofondo. Tra gli oltre 2.000 effetti personalizzabili ci sono transizioni, titoli preimpostati e 11 app di effetti. Ultimate X9 permette di condividere direttamente i progetti sui social network più diffusi, creare dvd o file ottimizzati per i dispositivi mobili. Corel VideoStudio Ultimate X9 costa 89,99 euro.

VideoStudio Pro X9 permette l'editing immediato grazie alla funzione FastFlick, mentre per i progetti a maggior respiro si puòà attivare la modalità di editing avanzato nella timeline multitraccia (fino a 4 videocamere contemporanee), anche in questo caso con sincronizzazione automatica. VideoStudio Pro X9 dispone di 1.500 filtri personalizzabili, titoli e transizioni. Tra questi ci sono i filtri creativi di NewBlue FX Video Essentials II. Corel VideoStudio Pro X9 costa 69,99 euro.

Come da tradizione Corel non manca la possibilità di acquistare licenze a volume per aziende e scuole.