Roma Traffic, app contro il traffico

Non è l'unica nel suo genere e non è neppure gratuita: la novità di Roma Traffic è che sfrutta gli open data della Provincia per aiutare gli automobilisti romani a non rimanere imbottigliati nel traffico

Imbottigliati intere mezz’ore sul Lungotevere o incolonnati sul famigerato raccordo anulare, talmente conosciuto a Roma da diventare oggetto di una canzone parodia cantata da Corrado Guzzanti.

In soccorso degli abitanti della Capitale, quotidianamente alle prese col traffico, arriva ora una nuova app per iPhone/iPad, Roma Traffic. Realizzata da Bitbuster, l’applicazione utilizza i dati del traffico forniti dalla Provincia di Roma come open data, permettendo così agli automobilisti di avere in tempo reale la mappa dettagliata del traffico della città e della provincia, dunque sia le aree urbane che extraurbane.
Individuando le strade a viabilità rallentata, è possibile scegliere un percorso alternativo e arrivare a destinazione più rapidamente. Al momento l’app è disponibile solo su AppStore e costa 0,89 euro.