Cook4, i piatti dello chef direttamente a casa

Si chiama Cook4 ed è una nuova app tutta italiana che mette in contatto chi è bravo ai fornelli con chi desidera gustare piatti cucinati a dovere! Ecco come funziona

 

Le idee di successo sono quelle più semplici: è questo il caso di Cook4 un’app made in Italy che mette in comunicazione i cuochi professionisti, o comunque gli appassionati ed esperti di cucina, con chi ama mangiare piatti sempre nuovi ed originali senza dovere per forza andare al ristorante.

Il compito di Cook4  è quello di effettuare una prima selezione di chi cucina, attraverso delle referenze verificabili rispetto alla propria esperienza professionale, in modo da garantire una sufficiente qualità a chi i piatti li acquista e poi li giudica.

Come in tutte le app social infatti, quello che alla lunga conta è la reputazione del cuoco che viene valutata con le classiche stelline e/o con un giudizio più ponderato.

Disponibile al momento solo sul Play Store di Android (ma entro l’estate dovrebbe essere pronta anche la versione iOS), l’applicazione geolocalizzata di consente sapere tutto di un piatto:  oltre alla fotografia, infatti, è presente anche una breve descrizione, l’orario e il luogo dove viene cucinato e il numero delle porzioni.

I piatti vengono catalogati secondo la distanza da dove ci si trova ma li si può cercare anche in base al loro nome, ai tag che identificano i piatti in unzione degli ingredienti, cucina od altro, tipo "Pomodori", "Indiano", "Colazione" o "Vegano", per zona geografica e/o una data ed orario futuri. Si può poi scegliere se andare a ritirarli direttamente oppure se farseli portare a casa (con un costo supplementare).

Volendo è anche possibile chattare con il cuoco prima dell’acquisto.

Come per tutte le nuove app, il successo di Cook4 dipenderà dal numero di persone che la utilizzeranno.

Noi l’abbiamo provata a Milano centro e i cuochi disponibili erano solamente un paio ma, in compenso, i piatti erano diversi, tutti interessanti e a buon mercato.

Cook4 prevede anche la voce "Scambio" grazie alla quale gli appassionati di cucina possono appunto scambiare le proprie creazioni e magari chattarne al riguardo direttamente dall’app.

Sotto un video di presentazione