Samsung presenta a Parigi le sue tv del 2017

La società coreana ha mostrato al museo del Louvre, a Parigi, la nuova gamma premium di televisori QLed e The Frame. In mostra le tecnologie e i nuovi modelli del 2017

Si chiama Samsung The Frame ed è l'idea di Samsung per trasformare la tv in un quadro. Merito dei sistemi “Invisible Connection” e “No Gap Wall-mount” (una staffa che consente di fissare la tv vicinissima alla parete) che ne permettono il funzionamento senza lasciare in vista i brutti cavi di connessione.

Presentata lo scorso gennaio al Ces di Las Vegas e disegnato dal designer svizzero Yves Behar la tv The Frame, la cornice, quando è impostata in modalità “arte” sembra davvero un quadro appeso alla parete. Permette di scegliere le opere d’arte da mostrare in digitale sullo schermo della tv, scelte da un catalogo di oltre 100 quadri in 10 differenti categorie. The Frame mostra anche layout artistici, colori aggiuntivi e dispone di cornici magnetiche intercambiabili. E grazie alla modalità di visione chiamata “Arte” lo schermo appare opaco, senza riflessi che ci si aspetta dalle luci che colpiscono lo schermo di tv. Chissà cosa ne pensa Vittorio Sgarbi.

Oltre a questo prodotto di nicchia Samsung ha presentato QLed, la gamma premium 2017 di televisori lcd Quantum dot e hdr. I suoi punti di forza sono le soluzioni Q Picture, Q Style e Q Smart.

La soluzione Q Picture è studiata per migliorare ulteriormente la tecnologia Quantum Dot quanto a purezza della luce e ampiezza dello spettro colore. I nuovi Quantum Dot a nucleo metallico di cui è fatto lo schermo riproducono la più ampia gamma di colori oltre a portare ulteriori miglioramenti nella luminosità, nel contrasto e nell'angolo di visione con una migliorata esperienza indipendentemente dall’illuminazione della stanza.

La soluzione Q Style sfrutta l'Invisible Connection per gestire al meglio i cavi di collegamento con un unico sistema di cablaggio grazie a un singolo cavo in fibra ottica che collega le periferiche permettendo di recuperare spazio.

La soluzione Q Smart, che lavora assieme con l’interfaccia Smart Hub è stata migliorata. Il Samsung “One Remote Control” supporta adesso più dispositivi e offre la possibilità di controllare con la voce un numero maggiore di impostazioni della smart tv. Grazie alla nuova versione dell'app “Smart View” gli utenti potranno personalizzare a piacere il loro Smart Hub.

Il nuovo servizio “Music” permette cercare e trovare il titolo delle canzoni e dei temi delle colonne sonore dei programmi tv e dei film in onda e infine, l'interessante servizio “Tv Plus” offre la possibilità di cercare, acquistare e guardare in streaming i film e gli show televisivi in 4k.