MS750 e H7 | L'audio secondo Samsung è a 32 bit

Samsung presenta due nuovi sistemi audio capaci di riprodurre audio a super alta definizione a 32 bit. Sono la soundbar MS750 e l'altoparlante wireless H7. Ecco come sono fatti

Al recente Ces 2017 di Las Vegas, oltre alla nuova gamma di tv Qled, Samsung ha presentato anche la sua nuova filosofia audio. In particolare ha svelato il sistema UHQ (Ultra High Quality) che riproduce a 32 bit tutte le sorgenti sonore, siano state esse registrate a 8 o 24 e perfino in streaming.

I primi due prodotti a sfruttare questa novità tecnologica sono l'altoparlante wireless H7 (foto sotto) e la soundbar MS750 (foto in apertura).

La musica ricampionata che riproducono H7 e MS750 non è, naturalmente, identica a quella di una sorgente registrata in origine a 32 bit ma ci si può avvicinare e dunque essere “più piena”. Il merito va agli algoritmi audio proprietari, sviluppati dai Samsung Audio Lab in California per garantire un suono di alta qualità. E tecnologie come quella presente nei nuovi prodotti chiamata “Distortion Cancelling”, che rileva in anticipo il movimento irregolare degli altoparlanti ed è così in grado di ridurre la distorsione causata da questo particolare difetto nella riproduzione audio.

Samsung-H7-silver_01.jpg

L'altoparlante wireless Samsung H7 non ha solo un avanzato schema audio ma anche un nuovo design, rétro e contemporaneo allo stesso tempo, con finiture metalliche e dimensioni compatte.

La soundbar MS750

La soundbar MS750, invece, è la prima soundbar Samsung con il subwoofer posto nell’unità principale. Soluzione che limita l'ingombro garantendo comunque una riproduzione pulita della gamma dei bassi. Gli altoparlanti per le note alte, i tweeter e i midrange per la gamma media seguono lo schema chiamato “upward-firing”, sono cioè puntati verso l'ascoltatore. Con la riproduzione audio UHQ a 32 bit la soundbar Samsung MS750 offre potenza e qualità da sistema home cinema alla tv a cui è collegata senza bisogno di un subwoofer separato. Così come l'altoparlante wireless H7 anche la soundbar sfrutta i chip dsp per il trattamento digitale del suono e un sistema per prevenire la distorsione meccanica ad alto volume, quella, cioè, causata dal movimento fuori controllo degli altoparlanti. La MS750 è compatta e si collega alla tv (Samsung) con un'unica, semplice connessione che porta anche l'alimentazione. Inoltre l'accensione e lo spegnimento della soundbar sono pilotate direttamente dalla tv. Bocche cucite sui prezzi e sulla disponibilità in Italia dei due nuovi prodotti.