Thomson videocitofono a colori 512260

Un videocitofono con maxi schermo a colori da 11 pollici e lettore RFID per l'apertura facilitata di porte e cancelli. È il nuovo videocitofono Thomson 512260

Thomson lancia il videocitofono a colori 512260. Nonostante un nome non proprio facile da ricordare il nuovo videocitofono offre il controllo su uno schermo lcd da 11 pollici con visione notturna grazie alla videocamera a colori con led a infrarossi.

Il nuovo Thomson è semplice da installare visto che funziona con lo schema a due soli fili. L'installazione è resa ancora più semplice dal supporto brevettato Smartbracket, che segnala eventuali errori di collegamento (inversione di polarità, errata connessione, mancanza della tensione di alimentazione) e protegge la scheda elettronica da eventuali cortocircuiti.

Thomson-videocitofono-512260_02.jpg

Per attivare le funzioni del citofono e le diverse impostazioni (compresa la registrazione video dei visitatori) basta sfiorare i tasti. La pulsantiera esterna è in alluminio (con protezione all'acqua in classe IP55) e a montaggio sporgente. È dotata di lettore RFID per il riconoscimento dei badge e pilotare in questo modo la serratura elettrica collegata. Al display da 11 pollici può essere collegata direttamente anche una serratura elettrica a 12 Volt per l’apertura di un cancello ed è possibile aumentare la versatilità dell'intero posto citofonico aggiungendo un secondo monitor video (modello 512265, venduto in opzione).

Il videocitofono Thomson 512261 è garantito 3 anni e costa 179 euro, che possono essere scaricati dalle tasse in caso di acquisto durante una ristrutturazione della casa o dell'appartamento. Lo Stato riconosce infatti una detrazione fiscale, sul prezzo finale, pari al 50% (in 10 anni) se l'acquisto è fatto nel contesto delle ristrutturazioni edilizie.