Con Web-Writer l'articolo lo scrive il pc

I software di scrittura automatica fanno un altro passo in avanti con Web-Writer, il programma prodotto da ComplexLab e IC Digital per scrivere contenuti per il web. Ecco come funziona

Web-Writer è un software di scrittura automatica per il web. Il suo scopo non è di sostituire i giornalisti che raccontano i fatti, quanto, piuttosto, quello di scrivere contenuti efficaci e capaci di attrarre interesse di potenziali clienti e investitori di attività sul web. Web-Writer è stato progettato da ComplexLab e IC Digital per scrivere contenuti leggibili e accattivanti ed è pensato per essere lo strumento per chiunque desideri scrivere sul web per fini di business ma che non ha il tempo o le competenze per farlo.
 

Come funziona Web-Writer
Web-Writer guida l’essere umano nella produzione di testi interessanti anche per i robot di Google, gli spider che indicizzano e permettono di ritrovare i contenuti della rete, grazie alla metodologia Business Attractor e all'individuazione delle parole chiave ottimali per il proprio segmento di mercato.

Infatti, nel web, per attrarre lettori non è più sufficiente scrivere seguendo i criteri di ottimizzazione per i motori di ricerca (seo), serve un Robo-Advisor per la scrittura come Web-Writer, capace di supportare la perona che scrive il testo con un’analisi e il conseguente suggerimento di parole chiavi ottimali. A questa fase seguirà, in una fase più avanzata, lo sviluppo di indicatori e suggeritori di leggibilità per ottimizzare le probabilità di posizionamento nella prima pagina di Google.

Web-Writer è intuitivo e semplice e converte gli elementi inseriti dall’utente in una proposta “scientifica” di parole chiave, funzionali a strutturare in modo efficace contenuti di qualità per Google.
 

Web-Writer è disponibile gratuitamente come versione di lavoro (beta) e viene mano a mano sviluppato grazie all'apporto di finanziamenti da parte di investitori interessati.

«Sono molto orgoglioso di questa prima release di Web-Writer» afferma Nicola Antonucci, founder & ceo di ComplexLab Srl. «È un lavoro che parte da lontano, con studi e ricerche sin dal 2005 e che finalmente vede la luce. Oggi più che mai esseri umani e macchine collaborano e dalla loro interazione nascono opportunità di business e di crescente sviluppo. È da questa riflessione che nasce questo progetto, basato su considerazioni etico-scientifiche condivise anche con il nostro prestigioso Advisory Board».

«Oggi si apre una fase entusiasmante di questo progetto di ricerca, e iniziamo dunque il testing coinvolgendo i primi brand, editori ed autori in una sperimentazione che ci permetterà di misurare efficacia e risultati di web writer» afferma Alberto Giannini, founder & ceo di IC Digital. «Raccoglieremo informazioni importanti che ci permetteranno di avere rapidamente uno strumento semplice ed essenziale per chiunque voglia creare contenuti di qualità e posizionarli tra i primi risultati della ricerca in Google. In altre parole: attrarre lettori e potenziali clienti».

La road map di Web-Writer prevede il rilascio di una nuova versione entro l’autunno di quest'anno, per arrivare al 2018 con il lancio di un software capaci di ottimizzare anche gli aspetti “umani” del testo quali emozioni e persuasione.