ElliQ, il robot che aiuta gli anziani a vivere bene

Sempre più persone anziane vivono sole in casa. Per aiutarli a restare autonomi scende ora in campo un robot da tavolo, che promette di non lasciarli mai soli e di permettergli di continuare a partecipare attivamente alla vita sociale. Ecco di cosa si tratta

Si chiama ElliQ ed è un robot da tavolo con funzioni di assistente personale, ideato per le persone anziane che, sempre più spesso, vivono sole in casa.

Disegnato dal designer svizzero Yves Béhar e prodotto dall’israeliana Intuition Robotics, ElliQ è infatti in grado di  fornire un valido supporto grazie all’Intelligenza Artificiale di cui è dotato e alla semplicità della sua modalità di utilizzo.

Il robot è composto da due parti, uno schermo e un corpo, in grado di ruotare e inclinarsi per agevolare al massimo la comodità d’uso, adeguandosi alle esigenze del proprietario. E’ provvisto di riconoscimento vocale e facciale e utilizza telecamere integrate e sensori per rendere la fruizione da parte degli utenti più naturale possibile.

Cosa è in grado di fare è presto detto: ElliQ sa rispondere ai comandi vocali, interagisce tramite audio o display (fattore quest’ultimo che lo rende adatto anche alle persone con problemi di udito), sollecita gli over a fare esercizio fisico e li intrattiene con varie attività, tra cui contenuti audio video e musica. Cosa ancora più importante, gli ricorda le medicine e gli appuntamenti. Inoltre li aiuta ad essere sempre parte attiva della vita famigliare, rendendoli partecipi dell’attività social dei propri cari, come pure gli consente di tenersi in contatto con loro mediante messaggi e videochiamate.

Sotto il video dimostrativo