NEW | GoPro Karma, il primo drone... action cam

AGGIORNAMENTO - GoPro rimette in vendita il drone Karma. Risolto il problema che lo faceva spegnere in volo. Leggi i dettagli. 
Era solo questione di tempo: come ampiamente annunciato GoPro, il marchio che ha inventato l'action cam decolla sul suo nuovissimo drone, il primo della gamma, chiamato Karma. Eccolo assieme con le due alte novità, le action cam Hero 5 Black e GoPro Session

1 febbraio 2016 - GoPro rimette in vendita il drone Karma dopo tre mesi nei quali lo aveva ritirato dal mercato perché, appena dopo la presentazione dello scorso ottobre, alcuni modelli del drone si erano inspiegabilmente spenti in volo e schiantati a terra. La causa, ora si sa, era un errore nella progettazione del meccanismo di fermo della batteria che, in alcuni casi, la scollegava dai motori.

Il prezzo del GoPro Karma resta invariato, sia per la versione stabilizzata sia per quella con stabilizzatore opzionale ma, per vederlo ufficialmente in Europa, dovremo aspettare la primavera. Lo scorso anno GoPro ha fatto due licenziamenti collettivi. Il secondo, a novembre, ha riguardato il 15 per cento dei propri impiegati ed è stato causato dal flop nel lancio di Karma.

9 novembre 2016 - GoPro ha ritirato dal commercio il suo nuovo drone Karma e ha invitato tutti gli acquirenti, almeno 2.500, a rispedire il Karma per essere rimborsati. Infatti alcuni esemplari hanno la fastidiosa tendenza a spegnere i motori in volo, schiantandosi. GoPro non ha ancora identificato il problema ma, di certo, ci vorranno mesi per rimediare. E ancora di più per far dimenticare questo sfortunato debutto nel mondo dei droni.

Karma è un classico quadricottero in versione compatta, forte di un telecomando completo, ossia dotato anche di un ampio schermo da sette pollici. Dunque fa a meno dello smartphone per il pilotaggio remoto e la visione delle immagini riprese.

Il drone Karma dispone di modi di volo e atterraggio automatici, per facilitare la vita ai piloti principianti, e ha anche un modo di volo rettilineo tra due punti preimpostabili. Karma, che ha un'autonomia di circa 20 minuti, è il compagno ideale della nuova action cam top di gamma Hero 5 Black (costa 430 euro). Dotata di una nuova interfaccia semplificata che si controlla dallo schermino touch ha dalla sua anche la capacità di obbedire ai comandi vocali, per semplificare anche il pilotaggio. Filma in 4k ultra hd e fa foto da 12 Mpixel. Ha lo stabilizzatore, il gps ed è subacquea (10 metri). Interessante la possibilità di salvare automaticamente foto e video nel sistema cloud GoPro Plus (rete permettendo) pagando un abbonamento di 5 dollari al mese (per ora solo negli Usa).

gopro-karma_02.jpg

La seconda action cam novità è una variazione sul tema "Black, è la GoPro Hero 5 Session. Filma in 4k, fa foto a 10 Mpixel, come la sorella maggiore si controlla con la voce ed è impermeabile. Costa 330 euro.

Il drone Karma verrà venduto anche in kit con la GoPro Black 5 (costa 1.200 euro, 1.099 dollari negli Usa) oppure con la GoPro Session 5 Mini (costa 870 euro, negli Usa 999 dollari.

Ecco il nuovo karma in azione