MCW2014 – Huawei alla riscossa

Il produttore cinese ha presentato una serie di nuovi dispositivi. TalkBand B1 e Ascend G6 sono i più interessanti

Barcellona - Un bracciale che in un attimo si trasforma in auricolare bluetooth 4.1: il suo nome è TalkBand B1 ed è un nuovo dispositivo per la wearable technology realizzato dal colosso cinese Huawei. TalkBand B1 si abbina via wirereless a uno smartphone con Android 2.3 (e successive) e con iOS 5.0 (e successive) e permette di effettuare chiamate e dialogare fino a sette ore non-stop. In più avvisa delle chiamate in arrivo e monitorare le nostre attività quotidiane, segnando le distanze percorse e le calorie bruciate. Integra uno schermo flessibile da 1,4 pollici oled e si sincronizza tramite NFC. La durata della batteria è di 6 giorni e per ricaricarla basta collegare il bracciale alla porta usb di un computer (vedi immagine in fotogallery). Il prezzo ufficiale è 99 euro ma su Amazon sta a 75,49 euro.

Ascend G6 4G, invece, è uno smartphone dotato di display lcd qhd da 4,5 pollici e sistema operativo Android 4.4 KitKat. Spesso 7,85 mm, integra un potente processore Quad-Core da 1,2 GHz e una batteria da 2000 mAh che garantisce il 30% di risparmio energetico. Il telefono supporta le reti 4G lte ed è in grado di scaricare film in pochi minuti e di effettuare l’upload di file di lavoro in pochi secondi, con velocità fino a 150 Mbps. Una versione 3G arriverà in marzo e costerà 249 euro. Quella 4G è prevista per aprile a un prezzo non ancora definito ma che si preannuncia ovviamente più alto.

(24 febbraio 2014)