Wiko Ufeel Fab, phablet schermo grande e prezzo piccolo

L’ultimo nato in casa della francese Wiko si chiama Ufeel Fab. Si tratta di uno smartphone dual sim extra large dedicato al multimediale. Tutti i dettagli

Secondo uno studio condotto dalla società di analisi IDC, sempre più persone in Europa Occidentale prediligono i cosiddetti "phablet", ossia telefoni più grandi di uno smartphone ma poco più piccoli di un tablet di taglia small. In pratica si considerano smartphone tutti i telefoni portatili con schermo da 5.4 pollici in giù, e phablet quelli provvisti di display da 5.5 pollici in su.

Complice anche l’avvento della realtà virtuale su telefono (vedi il caso di PokémonGo), a detta degli analisti il loro successo è in costante aumento, al punto che prevedono la conquista di un terzo del mercato entro il 2020 (oggi è un quarto) e, al contempo, un rallentamento nella vendita degli smartphone tradizionali.

In questo specifico segmento di mercato s’inserisce il nuovo Ufeel Fab della francese Wiko. Si tratta di un telefono dual sim con display da 5.5 pollici e risoluzione HD con tecnologia full Lamination, che consente di godere di immagini nitide e testi chiari anche all’aperto e in pieno giorno, facilmente adattabili allo schermo in modalità One-Handed.

Dotato di processore Quad-Core, 2GB di ram, 16GB di rom, connettività 4G Lte e batteria da 4000 mAh, Ufeel Fab  dispone anche di lettore d’impronte digitali fino a 5 profili.

La fotocamera posteriore è da 13 Megapixel, mentre quella anteriore è da 5 Megapixel provvista di Selfie Flash.

Il sistema operativo è Android 6.0 (Marshmallow).

La cover è in metallo (le varie colorazioni disponibili le vedete in alto nella foto di apertura. Da dx a sx: True Black, Light Grey, Lime e Rose Gold) e il prezzo decisamente competitivo. Parliamo, infatti, di 179,99 euro.

Per la scheda tecnica completa clicca su "Scheda tecnica Ufeel Fab".