A novembre Microsoft Surface Pro 4 ha sbancato

Novembre d'oro per Microsoft: il nuovo Surface Pro 4 ha fatto numeri ultrasoddisfacenti, dice la Casa. Merito della bontà del prodotto e, forse, un po' anche della debolezza delle proposte del concorrente Apple

Lo scorso Black Friday è stato d'oro per Microsoft. Il giorno degli sconti super nel mondo dell'elettronica ha contribuito grandemente a far sì che, durante tutto il mese di novembre, la casa di Redmond abbia avuto il miglior mese di sempre per la vendita del suo portatile Surface Pro 4.

Questi annunci trionfalistici vanno sempre presi con le molle: Microsoft non ha fornito numeri dei pezzi venduti, così come aveva fatto Apple, poche settimane prima, per le vendite del suo iWatch. Tuttavia la notizia è di rilievo, specie se consideriamo anche la seconda parte secondo la quale, sempre a novembre, il maggior numero di consumatori di sempre è passato da un Mac al Surface di Microsoft. Merito dell'oggettiva bontà del prodotto e, probabilmente, della grande campagna pubblicitaria messa in atto per supportarlo.

Di questo passo la soddisfazione di Microsoft aumenterà quando il modello base del laptop classico Surface Book sarà disponibile worldwide (arriverà in 10 nuovi Paesi per il primo trimestre del nuovo anno) e, soprattutto, quando il nuovissimo Surface Studio sarà in vendita anche fuori dagli Usa.