TaylorSense:lunga vita alla chitarra acustica/elettrica

Una nuova tecnologia fornisce al musicista tutti i dati sullo stato di salute della sua chitarra acustica od elettrica, garantendogli una migliore manutenzione. Cos’è e come funziona TaylorSense

All’apparenza è una semplice scatoletta nera, in realtà si tratta di una batteria intelligente da 9 volt che ospita sensori che monitorano le condizioni della chitarra e comunica via bluetooth i dati all’iPhone/iPad.

Il suo nome è TaylorSense e sostituisce quella delle chitarre Taylor.

TaylorSense si occupa di inviare tempestivamente avvisi e notifiche su umidità e temperature, impatti potenzialmente dannosi, e durata della batteria.

I dati vengono mostrati in una serie di schermate facili da consultare e, nel caso si siano abilitate le notifiche push, gli alert appaiono direttamente sulla schermata del dispositivo iOS.

Ogni avviso di notifica, poi, include link ad una serie di video tutorial sui provvedimenti da prendere e le cure adeguate da eseguire affinché la propria chitarra mantenga inalterato nel tempo un suono perfetto.

L'app Taylor Guitars dispone anche di una serie di strumenti gratuiti, tra cui un sintonizzatore, un metronomo, e Sonoma Wireworks 'FourTrack, per scrivere idee musicali e canzoni immediatamente quando vengono in mente, senza correre il rischio che l’ispirazione scappi via. FourTrack lavora in combine  con il microfono dell’iPhone.

Le vendite di TaylorSense inizieranno in primavera ma non è stato ancora reso noto il prezzo. Vi terremo aggiornati. Stay tuned!

 

(14 marzo 2016)