Love, il giradischi smart che gira sul disco

Innovativo, privo di cavi, portatile e gestibile tramite smartphone: Love è il giradischi per gli appassionati di vinile, che non rovina i dischi. Tutti i dettagli

E’ di design, non rovina i dischi, ha funzionalità digitali ma riproduce il suono dei vecchi vinili senza uccidere gli scratch che tanto amiamo: Love Turntable è il primo giradischi al mondo bluetooth, wi-fi e portatile, che gira sul disco fermo.

Ideato dalla Love Turntable Inc, che ne ha affidato il progetto al designer Yves Béhar (uno dei più influenti protagonisti del designer industriale attuale), Love arriva fornito di due basi per i dischi, rispettivamente a 45 e 33 giri, provviste di perno centrale.

In pratica è sufficiente infilare il disco sulla base, poggiarci sopra Love e avviarlo. Dotato di una normale puntina affiancata da un sensore di rilevamento, il dispositivo legge le tracce e inizia a riprodurle.Il suono è quello analogico, preservato in tutta la sua originalità.

Privo di qualunque cavo (la batteria a lunga durata si ricarica tramite presa usb), consente di essere gestito tramite app da smartphone Android e iOS, come pure di essere abbinato a qualunque sistema audio dotato di tecnologia wireless.

Direttamente dal relefono è così possibile regolare il volume, indicare quali tracce in particolare si vuole ascoltare ed anche ricevere informazioni dettagliate sull’album in riproduzione.

Love è stato presentato inizialmente sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter.com, dove ha riscosso immediatamente un grande successo, ed ora è in prevendita su Indiegoo a un prezzo di 329 dollari (circa 305 euro al cambio odierno), ossia il 45% in meno di quello che sarà il futuro prezzo commerciale a partire dal prossimo autunno.