Panasonic Lumix FZ2000 | Fotocamera bridge al top

Panasonic ha annunciato la sua nuova fotocamera Lumix DMC FZ2000, l'ammiraglia della gamma bridge con maxi sensore mos da 1 pollice, zoom 20x e registrazione video in 4k. Eccola in dettaglio

La Panasonic Lumix DMC FZ2000 è una fotocamera bridge, ossia un “ponte” tra le tradizionali compatte e le performanti fotocamere reflex, di cui adotta molte delle soluzioni tecnologiche.

Il primo punto di forza che salta all'occhio è l'obiettivo zoom 20x (equivalente a un 24-480mm) di nuova concezione Leica DC Vario-Elmarit F2.8-4.5. Ha 16 lenti ibride, ossia studiate per ottimizzare foto e video, divise in 11 gruppi per prestazioni ottiche di altissimo livello, un meccanismo di guida di derivazione professionale e, soprattutto, dare un colpo mortale alle sfocature di sistema: infatti la struttura interna dello zoom e lo speciale asta di guida dà a questa lente un'eccezionale stabilità di movimento che, dice il produttore, abbatte dell'80% le sfocature rispetto all'obiettivo della precedente ammiraglia della serie, al FZ1000. Il diaframma a 9 lamelle permette piacevoli defocus e, nei video, reagisce in fretta alle variazioni di luminosità grazie alle informazioni ricevute da un galvanometro di classe professionale incorporato.

 

Panasonic-Lumix-FZ2000_03.jpg

 

VIDEO IN 4K DI QUALITÀ PROFESSIONALE
Le prestazioni video della Panasonic Lunixa FZ2000 sono notevoli. E non solo per la qualità ma anche per la possibilità di filmare in una varietà di formati (mov e mp4) e risoluzioni, compreso il formato cinema 4K (4.096 x 2.160 / 24 fps). Il full hd, invece, viene registrato fino al pazzesco bitrate di 200 Mbps, per immagini ultra precise anche nelle situazioni più dinamiche.
 

Il sensore mos ad alta sensibilità da 1 pollice e 20.1 Mpixel migliora il rapporto regnale rumore e dunque offre immagini pulite anche fatte a 12.800 iso. Notevole anche il sistema di messa a fuoco, che agisce in appena 0,09 secondi e permette uno scatto continuo a 12 fps (AFS) e 7 fps (AFC) per catturare soggetti in rapido movimento. Non manca la funzione post focus, per mettere a fuoco un punto dell'immagine dopo averla scattata.

Il mirino è un oled da 2,36 milioni di punti con un contrasto di ben 10.000: 1 mentre il display posteriore da 3 pollici e 1 milione di pixel è orientabile.

La Panasonic Lumix FZ2000 sarà in vendita dal prossimo novembre a 1.199 euro.

Panasonic-Lumix-FZ2000_02.jpg