Fujifilm lancia X-T20, una mirrorless compatta

Fujifilm lancia X-T20, una fotocamera mirrorless compatta e di design, con schermo touch, sensore aps-c X-Trans cmos III da 24,3 Mpixel e processore d’immagine X-Processor Pro, capace di filmare in 4k con bitrate di 100 mbps

La Fujifilm X-T20 è una fotocamera mirrorless con guscio superiore e inferiore in lega di magnesio e con un design che riprende quello dell'apprezzato modello precedente, l'X-T10.

Il sensore è un aps-c X-Trans cmos III da 24,3 Mpixel che riduce l’effetto moiré e i falsi colori pur senza l’impiego del filtro ottico passa-basso. Il processore d’immagine è l'X-Processor Pro. L'autofocus a rilevamento di fase ora ha 91 (aumentabili fino a 325) ed è stato migliorato anche nella capacità di inseguire soggetti in movimento: ora consente di scegliere tra cinque impostazioni AF-C di movimento e, in più, ora ha la funzione Eye Detection AF, per rilevare e mettere a fuoco sugli occhi del soggetto. La maggiore area dell'autofocus e l'algoritmo completamente riprogettato lo portano a una velocità di scatto di 0,06 secondi a raffiche in live-view fino a 5 fps.

Le prestazioni video dell'X-T20 le permettono di creare video 4k anche in modalità Film Simulation di Fujifilm e in modalità di simulazione pellicola ACROS che, utilizzando le caratteristiche di elaborazione dell'X-Processor Pro offre gradazioni più morbide e neri profondioltre a immagini monocromatiche superiori a quelle ottenute con la modalità “Monochrome” standard.

Fujifilm-X-T20_02.jpg

Il selettore Drive superiore offre la nuova posizione Video, per commutare al volo tra scatto fotografico e ripresa video mentre il selettore per la compensazione dell’esposizione ha la nuova posizione “C” che abilita la compensazione fino a ±5 stop in passi da 1/3 utilizzando la ghiera di comando frontale.

La X-T20 ha un display inclinabile lcd tft a colori da 3” con 1,04 milioni di punti. Combinando il display inclinabile con la funzione Touch Shot è possibile ottenere maggiore immediatezza nello scatto anche da posizioni e angolazioni scomode. Il mirino elettronico real-time da 2,36 milioni di punti offre una visione “live” chiara e definita ed è in grado di controllare automaticamente la propria luminosità in base ai livelli di luce ambiente. Il ritardo di visualizzazione è di appena 0,005 secondi, la sensibilità è stata portata fino a 12800 ISO nativi.

La Fujifilm X-T20 sarà disponibile da fine febbraio 2017 a questi prezzi indicativi:

Fujifilm X-T20 solo corpo a 919,99 euro

Fujifilm X-T20 KIT 18/55mm a 1.229,99 euro

Fujifilm X-T20 KIT 16/50mm a 1.019,99 euro

Fujifilm X-T20 KIT 16/50+50/230mm 1.229,99 euro