iCoach, l’app della UE che aiuta a smettere di fumare

Se tra i buoni propositi per il 2016 avete in mente quello di smettere di fumare, una app arriva in vostro soccorso per aiutarvi a riuscire nell’impresa

Sono già 450mila gli utenti registrati su iCoach e uno su tre ha smesso di fumare dopo i primi tre mesi di uso: l’app per smartphone e tablet Android e iOS, lanciata dalla Commissione Europea nel 2011, oggi è finalmente disponibile in 23 lingue, tra cui l’italiano.
 

Scaricabile gratuitamente da Google Play   e dall’App Store, funziona per fasi e obiettivi personalizzabili e facili da raggiungere. Nei momenti bui di astinenza da nicotina, poi, è previsto anche uno speciale bottone "Panico": basta toccarlo e si riceve un suggerimento utile (almeno si spera!) per gestire la situazione e uscirne senza aver acceso la sigaretta.

Una volta smesso di fumare, poi, il programma continua nel web:  gli utenti da tutta Europa che hanno raggiunto l’obiettivo, infatti,  si riuniscono all’interno della community on line Ex Smokers. Un modo come un altro per condividere la propria esperienza e farsi forza l’un l’altro in modo da non ricadere più nel vizio del fumo!

(3 dicembre 2015)