Google FotoScan, la nuova app salva i vecchi ricordi

La nuova applicazione smart di BigG consente di digitalizzare  le vecchie foto e salvarle dall’usura del tempo. Ve la presentiamo in dettaglio

Ora che tutto è digitale, che ne sarà delle vecchie fotografia stampate su carta che conserviamo nei cassetti?

E’ la domanda che si sono fatti gli sviluppatori di Google Foto che, come soluzione, propongono una nuova applicazione intelligente per scansionare le immagini di un tempo e salvarle dall’usura.

Si chiama FotoScan ed è disponibile da oggi per tutti i dispositivi Android e iOS.

FotoScan permette di ottenere copie digitali in pochi istanti. Di più: è in grado di riconoscere i bordi della fotografia, raddrizzare l’immagine, correggere automaticamente l’orientamento e rimuovere i riflessi.

Una volta digitalizzate, le foto possono essere salvate in Google Foto e poi organizzate come si preferisce.

Non solo: tramite i nuovi strumenti di Google Foto è anche possibile editarle, ossia apportare delle modifiche, magari necessarie a causa dell’usura.

Per i più pigri, inoltre, è a disposizione la correzione automatica. Basta selezionare la funzione "Auto" e il miglioramento - come la regolazione dell’esposizione e della saturazione, con cui far risaltare i dettagli – è subito applicato all’immagine.

Sotto il video di presentazione di FotoScan